Torre Grimaldina


le celle della Torre Grimaldina, oggi luoghi di eventi e mostre, furono le antiche carceri della Repubblica genovese; controverse le opinioni sulla sua costruzione, che la vogliono edificata a cavallo tra la fine del 1200 e l'inizio del 1300, o prima ancora del complesso di Palazzo Ducale del quale fa parte, per via di una campana nominata negli appunti del Giustiniani che dice essere già nella Torre prima del 1291; in alcuni documenti storici si sostiene che fu invece una delle torri a difesa della città di Genova.



La Torre fu comunque rialzata nel 1500 e successivamente restaurata nel 1935 ad opera di Orlando Grosso.
E' composta da 7 piani, sulla sua cima sventola la bandiera con la Croce di San Giorgio, si può salire fino al tetto da dove si può ammirare uno stupendo panorama di Genova; al suo interno le opere dei carcerati:  disegni murali raffiguranti velieri dame cavalieri, oltre a poesie o scritte sui muri, inneggianti alla libertà.

Orario
da martedì a domenica h 10/13 e  15/18
visitata guidata venerdì sabato e domenica dalle 16 alle 18
chiuso lunedì
Telefono: 010 5574064 - 010 5574065
Ingresso: intero: € 5 - ridotto: € 4

Elaborazione di ricerche da fonti miste dal web